Cerca
  • Paola Bernasconi

Cose da fare in casa durante il Coronavirus

Lavorare da casa, per chi fa un lavoro come il nostro, è la normalità. Normalità non è però dover stare necessariamente in casa anche nel tempo libero. Ma, come dice Mariana Leky in “Quel che di vede da qui” (che consigliamo di leggere) non sempre possiamo scegliere le avventure per le quali siamo fatti e questa, di avventura, è qualcosa che non avremmo immaginato. Ma siamo qui; è il momento del rispetto, della consapevolezza. Della comunità. E dell’impegno.

La Pesce: #iorestoacasa

Non siamo scienziati, amministratori né esperti. Siamo qui solo per dare qualche idea per affrontare questo #iorestoacasa nel migliore dei modi, rendendo produttivo per cuore, anima e cervello questo momento di quasi sospensione del tempo.

E ora che siamo a casa? Cosa fare? Qui abbiamo raccolto un po’ di idee.

Solidarietà digitale

Questa iniziativa, messa a punto dal Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione con il supporto tecnico dell’Agenzia per l’Italia Digitale, offre iniziative, soluzioni e servizi che desiderano migliorare la vita dei cittadini alla luce delle nuove abitudini, dall’utilizzo di piattaforme di smart working all’abbonamento gratuito per un giornale passando per piattaforme di e-learning. Molte imprese, associazioni e privati hanno già messo a disposizione i loro servizi gratuiti; chiunque volesse aderire e offrire i propri, può farlo compilando il form.

Guarda film in streaming su MyMovies

Dal 12 marzo al 3 aprile sarà possibile vedere in streaming gratuito alcuni film dall'archivio dello Schermo dell'arte.

Visita musei online

Un bel suggerimento viene dal portale greenme.it che propone di visitare alcuni musei, italiani e internazionali, direttamente dal divano da casa. Eccoli in un click:

Leggi e-book gratis

Per chi ha un e-book reader, ecco un elenco di siti dove è possibile scaricare e-book gratuiti:

Fai corsi online

Mentre ci fermiamo, ci formiamo. Ecco qualche sito da tenere in considerazione per video-corsi su diversi argomenti.

  • Future Academy: fino al 3 aprile è possibile acquistare corsi con l’80% di sconto.

  • Lezione-online.it: è possibile trovare corsi in promozione e qualcuno anche gratuito.

  • Facebook Blueprint: utile per acquisire nuove competenze di marketing digitale.

  • Google Digital Training: si possono seguire video-corsi gratuiti pensati per aiutarti a far crescere la tua attività o a migliorare nel lavoro di tutti i giorni.

Rispolvera il tuo inglese (o francese, tedesco, ucraino...)

Che conoscere un’altra lingua oltre l’italiano sia utile lo sappiamo tutti. Che tutti la imparino un po’ meno. Approfittiamo ora. Dalla più famosa Babel passando per Duolingo, la Pesce consiglia un metodo (non scientificamente provato) più smart: vedi un film o una serie in lingua originale (magari con sottotitoli). Su Sky, Netflix o anche su Youtube puoi passare un po’ di tempo in un’altra lingua. Funziona anche con la musica (forse ancora di più): ascolta quella che preferisci, con testo davanti, e magari abbinaci un karaoke.

Fai giardinaggio

Dobbiamo restare in casa ma balconi e giardini sono ammessi quindi perché non darsi al giardinaggio? Per chi, come me, non ha pollice verde, può essere utile vedere qualche tutorial e qui se ne possono trovare parecchi.


Ora, se questi suggerimenti ti sembrano troppo impegnativi, di seguito un elenco random di quello che puoi fare in casa per sconfiggere la noia.


  • Cucina qualunque cosa: dolci, primi elaborati, secondi (un manzo alla Stroganoff per esempio) , dolci e ancora impasta il pane a mano, fai biscotti (che prende tempo) o prepara il dado vegetale in casa.

  • Lavora a maglia o a uncinetto: qui puoi trovare tutorial gratuiti e facili.

  • Leggi, ascolta musica e vedi film o serie tv (già lo avevamo detto ma repetita iuvant).

  • Modifica l’arredamento di casa: magari quella cassettiera sta meglio in quell’angolo e non dove è sempre stata o quel tavolino è più utile vicino al divano. Prova, sposta, cambia l’aspetto dei tuoi spazi.

  • Ordina la libreria: per colore, autore, casa editrice, forma, genere (dai sfogo alle tue ossessioni maniacali).

  • Pulisci casa: l’igiene, ora più che mai, è un imperativo.

  • Stira: io rimando da tempo ma ora non ho più scuse. O anche sì. Questa, forse, è un’attività evitabile anche quando si muore di noia.

  • Scrivi: prendi fogli e penna e imprimi su carta i tuoi pensieri; scrivi la tua autobiografia non autorizzata, una lettera d’amore, un saggio sulla noia; scrivi quello che non riesci a dire. Magari ne esce un best seller.

  • Telefona: lascia perdere Whatsapp e fai una chiamata, di quelle classiche, di quelle dove si parla a voce.

  • Riordina gli armadi: potresti ritrovare quella maglietta tanto cara che pensavi di aver perso o eliminare quei capi che non indossi da decenni.

  • Riordina il garage o la cantina: ok, ci sono poche cose odiose come queste ma potrebbe essere arrivato il momento per dedicare loro del tempo. Tanto ti stai annoiando.

  • Riordina tutti i documenti: vedi sopra.

  • Scegli le foto più belle che hai su smartphone, tablet e pc e inseriscile in una cartella: appena tutto questo sarà finito falle stampare così, finalmente, avrai delle foto vere da guardare.

  • Dedicati all’enigmistica: fa bene al cervello.

  • Fai bricolage.

  • Prenditi cura di te: fai un bagno rilassante, una maschera per il viso o per i capelli, fai manicure e pedicure.

  • Allenati: corriere.it ha selezionato i migliori canali Youtube per farlo in casa e, spesso, serve solo un tappetino.

  • Dormi e riposa.

  • Medita: io non so farlo molto bene ma tu provaci e fammi sapere. Tanto per iniziare, siediti in posizione comoda, con la schiena dritta e concentrati sul respiro; la mente andrà per affari suoi ma tu cerca di concentrarti sul qui e ora. Questa è la teoria; per la pratica ci vuole più tempo ma tanto ne hai.

  • Canta e balla, da solo o con chi condividi casa.


Altri suggerimenti per restare in casa senza annoiarsi? Facceli sapere e noi li ricondivideremo.

Intanto la Pesce resta a casa e continua a lavorare dai rispettivi divani. Quando tutto questo sarà finito si organizza un party dedicato agli abbracci.


Colonna sonora: Pump It (The Black Eyed Peas)

178 visualizzazioni
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon

Pesce Comunica: una nuova agenzia che si occupa di brand e corporate identity, graphic e web design, naming, pubblicità e marketing, social media marketing, organizzazione eventi, copywriting, comunicazione e produzione contenuti

Pesce Comunica S.R.L.S.

Sede Legale: via Antonio Vivaldi, 15

Sede Amministrativa: via Diaz, 28

04018 Sezze (LT)

P.I. 03020180596

info@pescecomunica.com

pescecomunica@legalmail.it

+39 328 7197592

+39 327 2965173

+ 39 0773 806572