Cerca
  • Paola Bernasconi

Festa del papà in arrivo. Qualche idea di marketing

Le festività e il marketing, che accoppiata! Per ogni azienda Natale, Pasqua, feste della mamma o del papà et similia sono una buona opportunità per aumentare le vendite o acquisire nuovi clienti e contatti. Le statistiche dicono infatti che, quando un marchio mostra la sua emotività e i suoi valori di brand, gli acquirenti sono più portati a comprare perché sentono una vicinanza.

Per questo, quasi a ridosso della festa del papà, la Pesce ha ritenuto opportuno dare qualche idea per celebrare tutti i papà e coinvolgere il tuo pubblico.

La guida all’idea regalo

Dare ispirazioni per il regalo perfetto attraverso una guida è una strategia già vista ma sempre efficace. Perché non renderla più creativa? Dividetela in sezioni, ognuna per una tipologia di papà (avventuroso, sportivo, pantofolaio, intellettuale…) e collegate ad ognuna una tipologia di regalo. O ancora: perché non stilare una guida che permetta di personalizzare ogni regalo?

La Feltrinelli su Twitter per la festa del papà 2018
La Feltrinelli su Twitter per la festa del papà 2018
Coupon sconto e offerte ad hoc

In occasione della festa del papà è possibile regalare buoni sconto per l’acquisto o proporre pacchetti regalo che raccolgano più prodotti pensati appositamente per questa ricorrenza e che, ancora meglio, siano pensati per far vivere un’esperienza genitore/figli.

Contest

Perché non organizzare un fotocontest con premio in palio? Una gara fotografica (o anche video, perché no) in cui si invita il pubblico a postare una foto rappresentativa del proprio papà o del rapporto che si ha con lui è un modo divertente per conoscere i propri clienti e farsi conoscere da loro. Per organizzare contest sui social occorre però seguire alcune norme importanti per non incorrere in sanzioni.

Crea un test

Nel punto vendita, sul sito o sui canali social è possibile creare un test per conoscere i gusti del papà e, da quello, proporre un’idea regalo dedicata. Il vantaggio per il brand? Aumentare i contatti, conoscere i gusti del pubblico, creare viralità e condivisioni. Non serve ricordare di rispettare la normativa privacy (o sì?).

Regala una ricetta

Questa opzione l’abbiamo pensata per i brand che si occupano di cibo (produttori, ristoranti, winebar). Perché non regalare una ricetta da proporre per la festa del papà? È un modo per coinvolgere ancora di più il proprio pubblico e farsi ricordare con un dono che sia utile.

Gambero Rosso su Facebook per la festa del papà 2018
Gambero Rosso su Facebook per la festa del papà 2018
Diverti. Commuovi

La festa del papà è legata ad un’emozione, ad una risata, ad un sentimento. Se tutti i consigli suddetti non rientrano nella strategia del tuo brand, potrebbe esserti utile quest’ultima idea. Offri una suggestione. Che tu faccia divertire o commuovere, il tuo brand può celebrare la festa del papà con una creatività tutta dedicata a loro. Lo scopo? Un brand, prima di essere una faccenda di business, è un mondo di valori da veicolare; se quella filosofia non è coerente con tutto il resto anche il business viene meno. Con la festa del papà, tutto quel mondo potrebbe essere presentato fidelizzando o attirando nuovi clienti.


Se hai altre idee da proporre scrivi alla Pesce che, intanto, sta pensando a cosa regalare ai propri papà.


Colonna sonora: Futura (Lucio Dalla).

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti