Cerca
  • Paola Bernasconi

Paola e Daniele: ecco chi è la Pesce

Quindicesimo giorno a casa: la Pesce è momentaneamente divisa; l’ufficio chiuso; il lavoro procede tra e-mail, messaggi e videochiamate. Resistiamo come tutti perché è davvero l’unico modo per tornare ad abbracciarci. Intanto i programmi sono saltati e affrontiamo vita e lavoro come un approccio nuovo, ridefinendo quello che era stato pianificato.

Ecco perché oggi, nel Che Si Dice, abbiamo pensato fosse arrivato il momento, mai come ora, di presentarci singolarmente e non più solo come la coppia creativa che siamo.

Le informazioni su istruzione, formazione, esperienze professionali e competenze le lasciamo alla pagina più istituzionale. Qui io e Daniele scriviamo in due per raccontarvi chi siamo, cosa amiamo e quale parte di noi è nella Pesce. Chi è interessato può così, oltre a seguire la Pesce, dare un’occhiata ai nostri profili social fatti, manco a dirlo, di parole e immagini.

Comincio io, Paola
Paola: i libri
Paola: i libri

Io che sono fatta dei libri che ho letto. È a quelli che devo il mio essere copywriter. Agli abbonamenti a Topolino, ad Alice nel paese delle meraviglie, primo vero romanzo letto; a tutti i libri che ho avuto sul comodino e a tutti quelli che verranno; ai giorni mai senza leggere.

Le parole, lette e scritte, fanno parte del mio essere: quelle che consolano, fanno volare, abbracciano, distruggono, risvegliano, commuovono, fanno ridere, vivono. Ed è grazie a loro che del mio sogno ho fatto realtà e lavoro.

Sui miei profili Facebook e Instagram parlo proprio di questo: dei libri che leggo (e, più raramente, di qualcosa davvero bello che mi capita e che desidero condividere). È in molti libri che il mio mondo si è completato, quindi: se siete dei book addicted come me; se cercate un consiglio per un libro da regalare o da leggere; se siete curiosi; se volete leggermi per poi dire MaTuGuardaQuestaComeSeLaTira, ecco i miei contatti:


E adesso tocca a Daniele
Daniele: le illustrazioni
Daniele: le illustrazioni

Ora tocca a me. Io, come ormai tutti sapete, sono il grafico della Pesce. Già da bambino riempivo le mie giornate di disegni, manga giapponesi e musica; quante risme di carta avrò consumato negli anni? Con queste mie passioni ho viaggiato tanto con la fantasia e la creatività e, proprio di quest’ultimo tratto, ho fatto un mestiere.

Sui miei profili social c’è tutto questo: le immagini che creo con Photoshop e le illustrazioni che realizzo su Illustrator, il tutto legato dalla musica che ascolto (almeno nella maggior parte dei casi); perché molti dei protagonisti sono proprio i miei cantanti del cuore.

Se tutto questo vi incuriosisce, ecco i miei contatti:

Da Paola e Daniele, per questa settimana, è tutto. Leggerci a vicenda, oggi, è stato quasi come essere seduti alle nostre scrivanie, musica in sottofondo, chiacchiere e lavoro. In attesa che tutto questo torni, vi ricordiamo Cara Pesce ti scrivo e vi suggeriamo, se non lo avete già fatto, di leggere il nostro post sulle cose da fare in casa in questo momento.


Colonna sonora: So What (P!nk)

46 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti